La carta intestata: un must per le aziende di successo.

Ogni azienda dovrebbe essere munita della propria carta intestata, sia per le comunicazioni ufficiali che per scopi più informali, quali ad esempio comunicazioni con i clienti, preventivi e quant’altro. L’errore che molte piccole e medie aziende commettono è quello di non munirsi di fogli personalizzati (con tanto di logo, ragione sociale e recapiti dell’azienda) o di sbagliarne l’impostazione. Ricordiamo infatti che non bisogna necessariamente essere una grande impresa per avere la propria carta intestata: al pari dei biglietti da visita, i fogli di carta intestata rappresentano il primo e più evidente fattore con cui i potenziali clienti valutano la nostra professionalità. E’ per questo motivo che è molto importante strutturare correttamente l’impostazione grafica del foglio.

Come stampare i fogli?

Le alternative sono due: stampare autonomamente i propri fogli di carta intestata oppure rivolgersi a qualche attività specializzata nel settore. Per quanto concerne la stampa in bianco e nero, si può valutare la stampa in autonomia qualora si disponga di stampanti di fascia medio/alta, preferibilmente laser piuttosto che a getto di inchiostro. La stampa a colori è più problematica perchè, se stampata autonomamente, risulta molto più dispendiosa. Non sempre inoltre il risultato soddisfa standard qualitativi di alto livello. In questo caso è senza dubbio preferibile rivolgersi ad una tipografia: sulla rete ad esempio si trovano diversi servizi di tipografia online, uno dei quali è http://www.stampavolantinionline.net, che permettono una stampa professionale a fronte di una spesa molto contenuta.

Bianco e nero o a colori?

Un aspetto molto importante su cui possiamo focalizzarci è lo stabilire se stampare i nostri fogli in bianco e nero oppure a colori. La scelta in questo caso è abbastanza semplice, e sufficiente infatti valutare la complessità della grafica che intendiamo stampare e se il logo non perderebbe troppo di qualità se stampato in bianco e nero. Ovviamente, a fronte di una spesa leggermente superiore la stampa a colori in generale fornisce un impatto molto più incisivo e sicuramente ne trarrà beneficio l’immagine della nostra azienda. Con una stampa a colori inoltre possiamo “sbizzarrirci” ulteriormente, dandoci la possibilità di aggiungere degli elementi grafici più accattivanti (come cornici, bordi, ecc.)