I contest: una vera occasione di ritrovo per i musicisti

Si chiamano contest, e rappresentano una vera e propria competizione tra musicisti di tutto il mondo. Generalmente vengono indetti da un musicista già affermato che, in collaborazione con i propri endorsement (un termine del settore per definire il concetto di “sponsor”), offre dei premi particolarmente allettanti ai primi classificati per incentivare così la cusiosità e l’adesione dei musicisti più competitivi.

I temi possono essere i più disparati: un’improvvisazione su una base fornita dall’organizzatore del contest, una cover (ossia una riproduzione) da realizzare il più fedelmente possibile, o addirittura la composizione di un pezzo inedito.

Non ci sono limiti di età: unico requisito essenziale è la realizzazione di un video da parte del partecipante mentre registra la propria esibizione, ed è così che spesso vengono scoperti giovani talenti della musica. Generalmente viene nominata una giuria appositamente per il contest: la possibilità di essere osservati e giudicati da musicisti affermati ed esperti del settore rendono queste situazioni delle vere e proprie di “vetrine virtuali” particolarmente appetibili per i musicisti in cerca di visibilità.

Delle gare musicali, quindi, anche se questo termine fa storcere il naso ad alcuni, specialmente chi è convinto che la musica sia un’arte estremamente soggettiva e quindi impossibile da valutare in termini di competizione.

Tutto sommato è vero anche che i contest rappresentano delle ottime occasioni di ritrovo per musicisti da tutto il mondo, che in questo modo possono scambiarsi pareri, consigli e suggerimenti, confrontandosi con diversi stili e tecniche indipendentemente dal risultato della gara.

Sono occasioni quindi dove non ci sono perdenti, ma solo vincitori, che hanno la possibilità di portare a casa costose strumentazioni come premio, e soprattutto ricordare una splendida esperienza con tanta soddisfazione.

Degno di segnalazione a questo proposito il 60 Second Solo Contest, dedicato a chitarristi che vogliono sbizzarrirsi su una breve base musicale per dimostrare al mondo di che pasta sono fatti!

60 Second Solo Contest – un’occasione unica per i musicisti